New York – Charlotte con Dole

Eccomi Zagulini, finalmente vi racconto il meraviglioso viaggio che ho fatto negli States… Chi mi conosce bene e mi segue, sa che finalmente ho coronato il mio sogno: visitare NEW YORK! E tutto grazie a Dole che dal 22 al 24 settembre ha organizzato il Dole Fresh Fest a Charlotte in North Carolina e che, alle invitate provenienti dall’Italia, ha regalato un giorno intero nella Grande Mela. Cominciamo dall’inizio… Io, insieme a Glenda, food blogger vegana, siamo partite per questa bellissima avventura,.Io ero super emozionata di vedere finalmente la mia New York, che mi ha sempre affascinato e che ‘osservavo’ attraverso film e telefilm… Dopo un volo di 10 ore e una coda per i passaporti di 4 ore… non vi dico la mia impazienza di andare in giro a esplorare finalmente la città dei miei sogni. Volete sapere cosa ho provato quando sono arrivata a New York? Mi sono sentita una formica, piccola, piccola… Ho visto tanto, ma allo stesso tempo niente, perché NY è talmente vasta che è impossibile vedere tutto in un solo giorno… Però le cose fondamentali le ho viste tutte! Il nostro albergo era nella zona di Koreatown; dopo aver fatto check in abbiamo fatto subito un giro e raggiunto l’Empire State Building, che era quasi attaccato al nostro albergo. Poi sono andata nel fantastico quartiere di Soho, per vedere tutti i negozi trend del momento come Opening Ceremony, un fantastico shop dalle tendenze uniche…Non potevo poi che andare al Central Park…l’oasi dei cani… è bellissimo vedere tantissimi cani liberi, che giocano tra di loro e la pulizia intorno perfetta… E ancora vedere gli scoiattoli, le anatre che nuotano nei laghetti… Poi girarti o alzare gli occhi e vedere lo skyline che ti toglie il fiato… Credetemi ho lasciato il mio cuore li… Ma state tranquilli che molto presto ci tornerò e vi farò vivere un’avventura unica. Da Central Park ci siamo poi dirette a Time Square. Che dire, non sapevo dove guardare, non riuscivo a credere ai miei occhi… Ero nel cuore di New York, nel luogo che fino a quel momento avevo ‘vissuto’ solo attraverso i film… Quante emozioni, tanta voglia di vedere, scoprire… E’ da agosto che sto mangiando più sano. Da due mesi sto evitando tutti i ‘pasticci’: a merenda mi concedo tanti “frullati” e a pranzo e cena tanta verdura… Quindi quando è arrivato l’invito di Dole Italia, per questo BlogTour, non potevo che essere contenta. Ho pensato: perfetto così andrò alla scoperta di tutto quello che riguarda la nutrizione. Lasciata New York siamo andate a Charlotte in North Carolina dove ci attendevano altre blogger – che provenivano da tutta l’America – per andare a visitare il Dole Nutrition Institute. Dopo il cocktail di benvenuto, durante il quale abbiamo conosciuto il team Dole, compreso il simpaticissimo e carinissimo Xavier Roussel, Vice presidente Marketing e Corporate Responsability and Sustainability Dole Food Company, una persona adorabile. Poi ci siamo spostati da Blu, un ristorante sempre nel centro della DownTown di Charlotte a pochi passi dall’albergo… Comunque Charlotte è una piccola Boston, molto bella, la gente è gentilissima e se ti vede in difficoltà, anche se di corsa per andare al lavoro si ferma per aiutarti… Ammetto che questo mi ha veramente colpito. La cena da Blu è stata all’insegna verdure e frutta, anche se non è mancata l’accompagnamento della carne: io ho mangiato un pollo squisito con verdure e uvetta… una delizia! Stanca a causa del jet lag quella sera ho dormito tantissimo anche perchè ero eccitata all’idea di andare a vedere l’università del North Caroline… sapete tutte che le università americane sono dei Campus fantastici! WOW… Quindi dopo una fruttuosa colazione deccoci in irezione North Carolina Research Campus di Kannapolis a pochi chilometri da Charlotte. Zagulini che strutture imponenti, con enormi facciate con colonnati e marmi bianchi… per non parlare del dipinto di frutto nel soffitto…e poi una cosa ha catturato la nostra curiosità in modo particolare: è stato il colore giallo delle pareti… ebbene si, è il colore delle banane, perché il Mr. Murdock ha voluto ricordare il successo che ha ottenuto grazie alle banane… Potete capire che persona fantastica sia? Dopo aver fatto un bellissimo giro tra laboratori con tutte le migliori apparecchiature, abbiamo discusso di diverse tematiche. Ma la cosa che mi ha fatto veramente piacere è stato il fatto che ho potuto comprendere che Dole, oltre ad essere multinazionale leader mondiale nella distribuzione di frutta & verdura, è molto attenta alla ricerca del prodotto che vende per cercare di migliorare il benessere della vita grazie a una sana alimentazione. Vi ho già parlato di Dole (basta andare qui) quindi potete comprendere la taratura di David H. Murdock, classe’23, presidente e maggior azionista di Dole, che è riuscito nel suo piccolo ad arrivare ai livelli più alti ed essere il leader nel settore. Devo fare i complimenti a Dole che ha organizzato questo blog tour alla perfezione. Il fatto che ci ha portati nei loro laboratori e all’Università della Nutrizione, che ci ha fatto toccare con mani quello in cui loro credono, che ci ha regalato un giornata di benessere (che comprendeva sana alimentazione, attività fisica con 3 esperti istruttori per allenarci e tenerci in forma – perchè essere in forma vuol dire oltre che mangiare sano fare anche tanta attività fisica all’aria aperta…). Buonissimi i nuovi prodotti di Dole, insalate fresche già pronte… La cosa che mi è piaciuta è il sedano che non si sfilaccia ed è di un croccante… che non riesci più a smettere di mangiarne. Un’esperienza unica, bellissima e molto interessante. L’ultima sera abbiamo anche assistito a un cooking show con lo chef Mark Allison, direttore di Culinari Nutrition che ci ha deliziato con dei piatti molto delicati sempre focalizzati su una corretta alimentazione. A me ha fatto impazzire l’insalata a base di ananas, banana e papaya, solo avrei tolto i gamberi ma perché non mangio pesce… per il resto era una bontà assoluta. Grazie veramente di cuore a tutto il team Dole,per la loro ospitalità, ma un grazie particolare va a Xavier Roussel che mi ha catturato con la sua grande storia e la sua personalità, umile e socievole…Grazie mille anche a Glenda per la sua compagnia e condivisione di questa avventura… Allora amici voi mangiate tanta frutta e verdura?

Bag: Pomikaki | Shoes from Sarenza | Skirt: Asos | Jeans: Zara

EN Here I am Zaguline, finally I’m going to tell you about my trip in the US…
If you know me well and follow me, then you know I’ve finally fulfilled my dream: going to NEW YORK! And that’s all because of Dole setting the Dole Fresh Fest in New York and Charlotte and inviting Italian guests to spend a whole day in the Big Apple.
So, let’s get it started… Together with Glenda, a vegan food blogger, I headed off for a beautiful adventure… I was thrilled to be able to see my beloved New York for the first time, I’ve always been fascinated by a city I could only visit through movies and sitcoms… The flight lasted 10 hours plus 4 hours waiting in line for passports… I can’t describe how eager I was to go and finally explore the city of my dreams.
Do you know what I felt like when I landed in New York? I was a little tiny bug…
I’ve seen a lot but at the same time nothing at all, that’s because NY is so big it’s impossible to see everything in one day…however I managed to see everything that really matters!
Our hotel was in Koreatown, immediately after checking in we went to the Empire State Building, very close to the hotel. Then we reached Soho and took a look at the best selection of fashion stores, like Opening Ceremony, an amazing shop with a unique style…I couldn’t miss Central Park, a dog oasis…it’s beautiful to see so many dogs free to stroll around, playing with each other and still the park it’s neat and clean…and there’s more…squirrels, ducks swimming in the lake…then you turn your head and there’s the skyline that takes your breath away…Trust me, my heart is still there…Don’t worry, I’ll come back very soon and I’ll make you live a unique experience.
From Central Park we headed off to Time Square. What can I say? I didn’t know where to look, I couldn’t believe my eyes…I was in the heart of New York, a place I’ve been “living” only through movies…So many emotions, the will to go, see and explore…
Since August I’ve been eating healthier. For two months I’ve been avoiding “junk food”: for a snack I’d rather drink a shake then for lunch and dinner a lot of vegetables…So when Dole Italy invited me for a Blog Tour I was really happy. I thought: It’s perfect! This way I’ll go and find out all there is to know about nutrition.
Leaving New York behind, we went to Charlotte in North Carolina where others bloggers – from all over America – have been waiting to visit the Dole Nutrition Institute. We had a welcoming cocktail party, during which we met the team Dole including Xavier Roussel, Vice-president Marketing and Corporate Responsibility and Sustainability Dole Food Company, a truly adorable man. Then we moved to the Blu restaurant, in the center of Downtown Charlotte, few steps away from our hotel… Anyway, Charlotte is a sort of a little Boston, very nice, people are kind and if they see you’re in trouble, even if they’re on a hurry, they’ll stop and help you out…I must admit I was really impressed.
Dinner at Blu was mostly fruit and veggies but I did spot some meat on the side: I had some chicken with veggies and raisins…delicious!
I was so tired because of the jet lag so I had a long and restful sleep only to wake up excited by the idea to visit the North Carolina University…you know what they say about campuses in the US, right? WOW… After a “fruitful” breakfast we headed towards North Carolina Research Campus in Kannapolis, few kilometers from Charlotte. Zaguline, what a majestic building with a huge façade and white marbles…not to mention the painting of fruit on the ceiling…and furthermore, something that really caught our curiosity: walls in a bright yellow color…that’s right, banana color! That’s because Mr. Murdock wanted it to recall the fact that he owes his success to bananas, can you imagine how awesome he is?
Then we went on a tour through their laboratories equipped with some of the best machinery around, we talked about several issues. What really got stuck in my head is the fact that Dole, besides being a multinational brand, leader in fruit and veggies distribution, is truly dedicated to carry out research on products they sell to improve well-being and life thanks to a healthy nutrition. I’ve already talked to you about Dole (just click here) so you can imagine what kind of a man David H. Murdock must be, born in the ‘20s, president and largest shareholder of Dole, from little more than nothing he managed to reach the highest level in the industry.
I must pay a compliment to Dole for organizing the blog tour perfectly. The fact they brought us to their labs and to their Nutrition Institute, letting us come in touch with their beliefs during a whole day dedicated to well-being (including health, nutrition, physical activity with 3 skilled instructors to train us and get us fit, that’s because eating well means exercising outdoor, too).
I enjoyed the new products by Dole, fresh salads ready to go…what I liked the most was the celery that doesn’t unravel but stays crunchy…you can’t stop eating it!
A unique experience, amazing and interesting at the same time. The last night of my stay we attended a cooking show from Chef Mark Allison, director of the Culinary Nutrition, we were delighted with exquisite dishes always focused on balanced nutrition. I went crazy for the pineapple salad, banana and pawpaw, I would have just avoided shrimps, but only because I don’t eat fish…apart from that everything was delicious.
Thanks from the bottom of my heart to team Dole for their hospitality, and in particular thank you to Xavier Roussel who really caught me with his great story and personality, humble and friendly… Thank you to Glenda for keeping me company and sharing with me this adventure…
Well then, my friends, do you eat fruit and veggies?

                                                         With other five minutes you can be interest in:                                               
                                                    LAY’S ARRIVA IN ITALIA CON FABIO CANNAVARO
                                                                   SODASTREAM AND SODA CAPS
                                                               NESPRESSO GOURMET EXPERIENCE
                                                               SMARTBOX ATMOSFERE D’INCANTO
                                                                  LA MOLISANA SHOW COOKING

                                                                            Follow my adventures
                                                           Follow me on Instagram => @zagufashion

Write A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.