Buongiorno guys, come vi ho comunicato qualche giorno fa, continua la rubrica delle Interviste, la prima potete vederla QUI, ricordate?!? Mi è sempre piaciuto conoscere più approfonditamente le persone che nella vita fanno o hanno fatto grandi cose!! Oggi la mia intervistata è a Francesca Senette, sicuramente tanti di voi la conoscono, ma oggi la conoscerete meglio!!!
Ciao Francesca, grazie per avermi concesso la possibilità di poterti intervistare!!!
Ho saputo che hai fondato Food&life, mi piacerebbe sapere di cosa si tratta e come è nata questa associazione?
Ciao Valentina, ciao a tutti!
Allora tutto inizia dodici anni fa, sotto l’albero di Natale…Volevo fare un regalo speciale a Marcello (stavamo insieme da poco, era il nostro primo Natale), volevo qualcosa che desse senso alla nostra storia, un dono simbolico, anche…

Francesca Senette_Benin_Intervita3_3507

Lavoravo al telegiornale di rete4 ed ero entrata in contatto con la Onlus Intervita, che si occupa prevalentemente di adozioni a distanza…ero rimasta affascinata dai progetti che seguivano nel mondo e ho pensato fosse bello avere un bimbo mio, nostro, cui badare. Così ho impacchettato la foto di Akbari e ho iniziato con Marcello a “condividere” un figlio, anche se in India. Da lì il nostro rapporto con Intervita si è intensificato…altri bimbi e altre esperienze insieme. Sono stata in Cambogia, in Benin, la scorsa estate in Brasile per vedere e testimoniare cosa si fa in loco con i contributi dei sostenitori italiani.Già nel 2008, rientrata dal primo viaggio, ho sentito la necessità di fare qualcosa in più, si raccontare ai miei amici milanesi cosa avevo visto, di renderli partecipi di un problema che, con l’aiuto e il sostegno di tutti, poteva essere alleviato, se non risolto.

Benin _ scuola intervita 2

Con mio marito e una decina di persone che ci hanno creduto (avvocati, medici, giornalisti, chef, professionisti attenti al mondo dell’infanzia), abbiamo fondato Food&Life, la nostra Onlus nata per sostenere progetti dedicati ai bambini (con un focus preciso sul discorso alimentare, vista la priorità dell’elemento cibo-acqua e, anche, per sfruttare al meglio le conoscenze e i canali di Marcello, che si occupa di food&beverage nella ristorazione alberghiera) …Siamo in pochi ma cerchiamo di fare il massimo! Organizziamo un gala dinner ogni anno, prima di Natale, per sostenere una o due associazioni che stiano operando a sostegno dei piccoli – vicini e lontani – specificamente con attenzione alla nutrizione (fame, malnutrizione, denutrizione, obesità, disturbi alimentari).

Benin _ Istituto orfani

Sono rimasta estasiata da questo racconto, ti faccio veramente i miei complimenti, per quello che hai e stai facendo!!!
Raccontami di questa super serata del 29, di cosa si tratta!!!
Una bella serata 100%charity: lo chef stellato Michelin (questo 29 novembre sarà Luca Zecchin del ristorante Guido da Costigliole nel Relais San Maurizio), i fornitori, la sala della location e perfino i ragazzi che lavorano in sala e in cucina collaborano al nostro progetto partecipando gratuitamente. questo ci consente di destinare INTERAMENTE la cifra simbolica (70 euro) che chiediamo per la cena alle associazioni prescelte. questa volta il partner unico sarà intervita perchè ci sono piaciuti e sembrati validissimi i sostegni in Emilia, per la ricostruzione della scuola materna di Crevalcuore danneggiata dal terremoto, e nel Ceara, in Brasile, per la sovranità alimentare e contro il turismo sessuale con i minori.

Francesca Senette_Benin_Intervita2_3624

Il 29 novembre, quindi, allo Star Hotel Rosa Grand di milano, in piazza Fontana, ci sarà la nostra cena, con asta e lotteria (grazie alla generosità di tanti amici che lavorano in aziende di moda e beauty e che, credendo al nostro impegno, ci omaggiano cadeaux di valore da battere) per i bimbi italiani (Emilia) e Brasiliani (Fortaleza)…siete tutti invitati all’aperitivo solidale delle 19 e, se vorrete prenotare qui sotto, alla cena.

news letter SEGNA IN AGENDA FOOD&LIFE

Allora ragazzi vi aspetto il 29, io ci sarò…e voi?..
Un grazie speciale a Francesca Senette per questa intervista, veramente tanti complimenti per quello che stai facendo!!!!
Grazie a te e a tutti voi per questo spazio che mi avete dedicato…
Anche noi nel nostro piccolo cercheremo di aiutare chi ne ha di bisogno…che ne dite?
Un saluto e una buonissima giornata a tutti….

foto di Andrea MicheliFollow my adventures
Follow me on Pinterest clic hereFollow me on Instagram @zagufashionFollow me on facebook clic hereFollow me on twitter clic herefollowe me on Bloglovin clic hereFollowe me on Lookbook clic hereCredits for Translations Laura Marcora

                                                       
                                                                              Follow my adventures
                                                             Follow me on Instagram => @zagufashion

47 Comments

  1. ..Ognuno nel nostro piccolo se ci pensa potrebbe fare tanto… eppure siamo ciechi e ci ricordiamo degli altri solo quando ci pongono avanti esempi di questo tipo!<br />Questo forse e&#39; il post piu&#39; bello potessi fare Vale!<br /><br />Buona giornata

  2. Intervista stupenda Valeria, meno male che ci essitono ancora &quot;persone &quot;come queste.<br />Il mondo nn è ancora cosi schiffoso come ci voglio far credere.<br />Bellissima davvero. Buoan giornata cara<br />xoxo

  3. Un&#39;inizativa splendida e degna di nota &lt;3<br />Bacino cucciola<br /><br />Carolina<br /><br />www.the-world-c.blogspot.com + GIVEAWAY

  4. bellissima intervista e foto!<br />adoro questi progetti umanitari, congratulazioni alla Senette!<br />bacioni

  5. Non conosceva questa versione della Senette..e&#39; stata una scoperta piacevole.<br />Bella intervista..complimenti!<br />Passa a trovarmi se ti va..<br />Kiss

  6. mi sembra una bellissima iniziativa….<br /><br />io oggi ho fatto una cosa bellissima e ho adotatto un bimbo a distanza!<br />comunque bellissima anche l&#39;intervista che hai fatto!<br /><br />www.littlefashionplace.blogspot.com

  7. l&#39;intervista è bellissima e l&#39;iniziaticva anche di più, brava vale!!!!!!<br /><br />

  8. Brava Vale per questo bel post. Ecco il genere di regali che dovrebbero essere fatti a Natale. Quando ancora abitavo a Padova con la mia famiglia, un anno non ci siamo fatti regali ma abbiamo destinato le quote che avevamo deciso di spendere in donazioni a varie associazioni. Abbiamo poi appeso all&#39;albero i vari bollettini postali delle nostre donazioni. E&#39; stato un Natale molto più

  9. carissima francesca solo tu una persona altamente preparata e con grande senso di umanita&#39; potevi fare una cosa del genere, mi dispiace che io abito in provincia di avellino e mi e&#39; difficile raggiungerti a milano per motivi di lavoro ma ti sono vicino e ti daro&#39; la forza necessaria perche tu possa riuscire nel tuo intento ad aiutare tanti bimbi che sono in una situazione di massima

Write A Comment