Meet this Sunday  Do not miss!!!!!!

here is the calendar: 13 marzo: GP Bahrain; 27 marzo: GP Australia; 10 aprile: GP Malesia; 17 aprile: GP Cina; 8 maggio: GP Turchia; 22 maggio: GP Spagna; 29 maggio: GP Monaco; 12 giugno: GP Canada; 26 giugno: GP d’Europa (Valencia); 10 luglio: GP Gran Bretagna; 24 luglio: GP Germania; 31 luglio: GP Ungheria; 28 agosto: GP Belgio; 11 settembre: GP d’Italia; 25 settembre: GP Singapore; 9 ottobre: GP Giappone; 16 ottobre: GP Corea; 30 ottobre: GP India; 13 novembre: GP Abu Dhabi; 27 novembre: GP Brasile.

Quick and essential guide to the Japanese Grand Prix Formula 1. The 2010 edition comes with the greatest tension. There are five riders fighting for the championship with just four races remaining in the calendar. The Suzuka circuit is very hard on the cars and forced the engineers to always seek perfection. The mission is really hard if you think that the talk about high-risk forecast rain. Recall that seven hours because of time zone, qualifying will be broadcast at 7:00 and the departure of the Italian race is scheduled for 8:00 pm on SundaySUZUKA CIRCUIT F1. Fast paced and the facility owned by Honda riders who like to compare him to a small Spa-Francorchamps. It ‘the only scheduled to be configured to “eight.” Not particularly safe in some places, the Suzuka circuit has undergone refurbishment works. Still sometimes insufficient escape routes. Not by chance last year Timo Glock reported a back injury that prevented him to finish the season. Not a few points known: there is a bend to the right following the line and right next door to the four corners in succession, there is a fast bend Dunlop is the hairpin Hairpin 180 °, based on slower track where you can overtake, and there is almost infinite curve “spoonful” is crazy 130R, fast bends to the left chicane that leads to the Triangle, another point where you can overtake on condition that it took the ‘ throttle wide open. A lap 5.807 km extent that 553 multiplied by the return provided for a total distance of 307.471 km. The curves are a total of 18 including 10 right and 8 left. The compounds are taken from the Bridgestone soft and hard.

Ascolta
Trascrizione fonetica

Guida breve ed essenziale al Gran Premio del Giappone di Formula 1. L’edizione del 2010 arriva con grandissime tensioni. Ci sono ben cinque piloti in lotta per il titolo mondiale con sole 4 gare rimaste in calendario. Il circuito di Suzuka è molto severo con le monoposto ed obbliga i tecnici a ricercare sempre e comunque la perfezione. La missione è veramente dura se si pensa che le previsioni meteo parlano di alto rischio pioggia. Ricordiamo che, causa sette ore di fuso orario, le qualifiche andranno in onda alle ore 07.00 italiane mentre la partenza della gara è fissata per le ore 08.00 di domenica

CIRCUITO SUZUKA F1. Veloce ed adrenalinico, l’impianto di proprietà della Honda piace ai piloti che lo paragonano ad una piccola Spa-Francorchamps. E’ l’unico in calendario ad avere una configurazione ad “otto”. Non particolarmente sicuro in certi tratti, il circuito di Suzuka ha subito dei lavori di ammodernamento. Restano vie di fuga talvolta insufficienti. Non a caso lo scorso anno Timo Glock riportò un infortunio alla schiena che gli impedì di concludere la stagione. Non pochi i punti celebri: c’è la piega verso destra che segue il traguardo e porta alle quattro curve destra sinistra in successione; c’è il velocissimo curvone Dunlop; c’è il tornantino Hairpin a 180°, tratto più lento della pista dove si possono effettuare sorpassi; c’è la quasi infinita curva del “chucchiaio”; c’è la folle 130R, velocissima piega verso sinistra che porta alla chicane del Triangolo, altro punto in cui è possibile sorpassare a patto di aver tenuto l’acceleratore spalancato. Un giro di pista misura 5,807 km che moltiplicati per le 553 tornate previste dà una distanza totale di 307,471 km. Le curve sono in totale 18 di cui 10 a destra e 8 a sinistra. Le mescole portate dalla Bridgestone sono soffici e dure.Credits for Translations Laura Marcora

                                                         
                                                                              Follow my adventures
                                                             Follow me on Instagram => @zagufashion

Write A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.